Skip survey header

Test Food Addiction

Test: food addiction

“Perché continuo a mangiarlo, anche se so che mi fa male?”
Chi sta cercando di perdere peso se lo chiede spesso; è una domanda che si apre a molte possibili risposte, di cui una è legata al concetto di food addiction.

Chi è affetto da food addiction fatica a ridurre o evitare il consumo di determinati alimenti (ad alti livello di grasso o di zuccheri), anche quando è cosciente dei problemi che ne derivano.
La dipendenza è caratterizzata da sintomi comportamentali, fisiologici e cognitivi che hanno degli elementi in comune con quelli di una dipendenza da sostanze.
Questa condizione è inoltre uno dei fattori che rendono più difficile alle persone in una condizione di sovrappeso e obesità di perdere peso.

La Yale Food Addiction Scale è uno strumento aiuta a capire quanto una persona manifesta, nei confronti di alcuni alimenti (ad alti livello di grasso o di zuccheri), dei comportamenti simili a quelli di una dipendenza.

Fai il test per scoprire qual è la tua probabilità di mostrare dei segni di food addiction!
Questo test non può sostituire un parere scientifico. Mostra i risultati al tuo medico, che potrà guidarti nel tuo percorso di perdita di peso e fornirti consigli personalizzati.
Negli ultimi 12 mesi, quanto spesso ti sono capitate queste situazioni?
Nelle prossime domande con l’espressione “certi cibi” ci riferiamo a:
Dolci, gelato, cioccolato, biscotti, torte, caramelle
Amidi quali pane, panini, pasta e riso
Snack salati quali patatine, salatini e cracker
-  Cibi grassi quali carne grassa, salumi, insaccati, hamburger, pizza e patatine fritte
Bevande zuccherate e bibite gassate
- QUALSIASI ALTRO cibo con cui hai avuto problemi simili nel corso dell’ultimo anno.
1. Quando inizio a mangiare certi cibi, finisco per mangiarne molto più del previsto *This question is required.
2. Continuo a consumare certi cibi, anche se non ho più fame *This question is required.
3. Mangio fino al punto in cui mi sento male fisicamente *This question is required.